IL CONCORSO

Manifestazione prima ed unica in Sardegna, nasce nel 2008 per volontà del direttore artistico dell'associazione, Clara Antoniciello, con l'intento di arricchire il repertorio corale contemporaneo e per offrire ai compositori italiani un'ulteriore occasione per diffondere e far conoscere le proprie opere.
La competizione prevede due categorie: composizioni originali (per coro a cappella o con presenza di un piccolo ensemble strumentale) ed elaborazioni di temi popolari della tradizione sarda.

Le opere sono valutate da una Giuria composta da cinque membri scelti tra personalità del mondo musicale e corale nazionale.
Al compositore 1° classificato viene assegnato un premio in danaro e una targa ricordo. Inoltre la composizione vincitrice viene eseguita dal Coro dell'Associazione Musicale "G. Rossini" di Sassari in apertura del Festival Internazionale della Musica Corale "Nella Citt√† dei Gremi".